filosofia

Il progetto parte da un’analisi dell’area in cui si inserisce la nuova costruzione e da un attento studio delle abitazioni circostanti. La nuova costruzione deve innanzitutto essere coerente rispetto ad un contesto caratterizzato da importanti ville d’epoca. Allo stesso tempo, un’abitazione esclusiva e di fascia alta deve prevedere tutti i più moderni comfort, oltre che presentare caratteristiche di avanguardia dal punto di vista tecnologico e del rispetto dell’ambiente. Tuttavia, da una parte non era pensabile una costruzione dalle linee esageratamente futuristiche; dall’altra, riprodurre nelle finiture esterne i colori, i materiali e le decorazioni delle ville circostanti sarebbe risultato in una “copia” che, quand’anche fedele rispetto all’originale, resterebbe sempre una copia. Così, insieme all’architetto, abbiamo cercato di sintetizzare tutte queste esigenze:
  • La pianta della costruzione riprende la pianta tipica delle ville in stile Lombardo di fine ‘800, assicurando perfetta coerenza rispetto al contesto. La villa è inoltre arretrata di circa 20 metri rispetto alla strada
  • Il tratto moderno e attuale del progetto si ritrova invece nei particolari delle finiture esterne (vedi la sezione Capitolato), come ad esempio la lattoneria in zinco naturale, la tegola a Diamante in Clinker, le cornici e le soglie di porte e finestre in sottile pietra naturale.

Il tutto, senza rinunciare alle più ampie possibilità di personalizzazione: perché la TUA casa deve essere costruita come la vuoi TU.

Leggi tutto
...